Immagine01.jpg

L’ingegneria della manutenzione è lo strumento operativo che consente di perseguire obiettivi quali l’aumento di disponibilità e affidabilità dei mezzi e delle attrezzature produttive e ricopre un ruolo attivo nel controllo del servizio all’interno del percorso di miglioramento delle performance di efficienza e di efficacia secondo un approccio di processo, non funzionale.
L’ingegneria della manutenzione si presenta quindi come una soluzione organizzativa estremamente efficace nel migliorare le performance ed è suddivisa in tre fasi:

  • PROGETTARE LA MANUTENZIONE, che significa la scelta delle politiche, la sostituzione ottimizzata delle apparecchiature e dei sottoinsiemi, la standardizzazione dei cicli e dei metodi degli interventi.
  • MIGLIORARE IL SISTEMA, che significa un approccio sistematico al miglioramento dell’affidabilità, della manutenibilità, dei metodi e dei criteri manutentivi.
  • CONTROLLARE tecnicamente, attraverso un’attività sistematica di analisi dei guasti, ed economicamente il sistema in ottica di disponibilità e di conservazione del patrimonio con il supporto di cruscotti progettati ad hoc; effettuare dei benchmarking che permettano un confronto con realtà di riferimento.

 

CREAZIONE DI UN SISTEMA DI GESTIONE E CONTROLLO DELL’ATTIVITÀ TECNICA


Gli step che TecnoService effettua al momento dello start-up di un progetto di Ingegnerizzazione e informatizzazione della manutenzione sono:

  • Dotare l’organizzazione del Service di un insieme di procedure organizzate per la gestione dei processi tecnico/manutentivi: previa analisi AS-IS della organizzazione attuale
  • Documentare le procedure per tutti i profili organizzativi interessati (U.T., SAT e/o Global Service) al fine di facilitarne l’introduzione
  • Formare il personale sulle procedure da adottare
  • Informatizzare la procedura servendosi delle funzionalità complete di un software di manutenzione e degli strumenti tecnologici ad esso collegati: eventuali palm PC, digital pen, OCR, ecc.
  • Studiare e implementare soluzioni organizzative e tecnologiche di supporto e a corollario della proposta centrale: call center centralizzati, organizzazione dati e servizi sistemistici (data center), supporto tecnico da remoto (networking)
  • Monitorare la Customer Satisfaction